Probabilmente il più popolare tra i borghi umbri, Assisi è la città natale di San Francesco, patrono d'Italia. Le sue potenti preghiere e la sua spiritualità hanno rinnovato la Chiesa cattolica nel XIII secolo e di recente hanno ispirato il Papa appena eletto che ha deciso, per la prima volta nella storia del cattolicesimo, di portare il nome del frate umbro che ha predicato la povertà.

I punti salienti di Assisi sono senza dubbio le due imponenti basiliche dedicate a San Francesco, decorate con gli affreschi della scuola di Giotto e dei suoi seguaci, capolavori che rappresentano la vita del santo. Bellezze che insieme ad altri siti e monumenti fanno di Assisi un destinazione di incomparabile bellezza.