Situato a pochi kilometri dal suggestivo borgo medievale di San Gemini, questo parco archeologico presenta le rovine della città romana di Carsulae, lungo l'antica via Flaminia, che attraversava l'Umbria e collegava la capitale con Rimini, lungo il Mar Adriatico.

I blocchi di pietra che costituiscono la strada principale, aperta nel III secolo a.C., sono stati riportati alla luce, insieme ai resti del Teatro Romano, dell'Anfiteatro e degli altri edifici civili e religiosi.

Immerso nel paesaggio della campagna umbra, Carsulae con la sua atmosfera incantevole è uno dei luoghi fuori dai sentieri battuti con percorsi da non perdere.