Prezzo a persona a partire da :
1425,00 euro
Un bike tour di 10 giorni per conoscere e scoprire i luoghi più affasciananti dell'Umbria. Percorsi semplici, di pochi chilometri al giorno (circa 30km), tutti da percorrere su piste ciclabili, che vi permetteranno di raggiungere i borghi umbri più belli e di godere a pieno del paesaggio che vi circonda. L'itinerario "a margherita" è stato studiato anche per i non esperti e poco allenati, strutturato su due punti principali per i pernottamenti, da cui partire e su cui far ritorno.

Le tappe dell'itinerario sono:

1° tappa: Bevagna - Spoleto. Due cittadine splendidamente conservate: la prima più medievale e conosciuta proprio per "Il mercato delle Gaite", manifestazione che si svolge tutti gli anni, durante la quale si tornerà indietro nel tempo, per rivivere le arti, i mestieri e il cibo di un'epoca ormai lontana. La seconda, altrettanto affascianante, con le sue chiese e piazze ricche di storia. Spoletaè nota in tutto il mondo per il Festival dei Due Mondi, una kermess di danza, teatro, musica e lirica che attira visitatori e spettatori da tutto il mondo.

2° tappa: Bevagna - Assisi. Città di San Francesco, dove potrete visita la Basilica, in cui sono consevate le spoglie del santo e ammirare gli affreschi di Giotto. L'eremo delle Carceri, altro luogo molto importante per la storia della storia di Assisi ed infine la Basilica di Santa Maria degli Angeli, altrettanto bella e ricca di storia.

3° tappa: Bevagna - Montefalco. Piccolo gioello dell'Umbria, conosciuto in tutto il mondo per l'ottimo vino rosso che si produce: infatti è qui che nascono tra le principali cantine italiane, ormai conosciute in tutto il mondo. Quindi oltre a visita eil centro storico del piccolo borgo, una degustazione di vino non potrà mancare.

4° tappa: Bevagna - Perugia. Capulougo della regione, centro nevralgico di arte e cultura. Passeggiare per le vie del centro, significa fermarsi ad ogni angolo e conoscerne la storia attraverso palazzi, fontane e gallerie. 

5° tappa: Bevagna - S. Anatolia di Narco. Piccolo paesino, arroccato su di una collina, immerso nelle gole della Valnerina. Qui scoprirete un piccolo gioiello: il museo della Canapa, unico nel suo genere, dove scoprirete l'arte della lavorazione e dell'utilizzo di questa fibra naturale. Il percorso si sviluppa lungo l'ex ferrovia Spoleto - Norcia, immersa completamente nella verde vallata umbra.

La seconda parte dell'itineraerio, prevalentemente a carattere naturalistico, prevede lo spostamento per il pernottamento in un'altra zona

1° tappa: Colli sul Velino - tappe del percorso Gran Tour Randò

2° tappa: Colli sul Velino - Lago di Ripasottile - Rieti. 

3° tappa: Colli sul Velino - Lago di Piediluco - Lago di Ventina. 

4° tappa: Greenway del Nera Piediluco

5° tappa: Greenway del Nera - Cascata delle Marmore - Ferentillo